venerdì 6 settembre 2013

GLI OTTO PEZZI DI BROCCATO

Ciao, e buona serata , ti parlero' oggi degli otto pezzi di broccato esercizi ideati per il rafforzamento muscolare e dell'energia interna :


GLI OTTO PEZZI DI BROCCATO (Ba Duan Jin)
Gli Otto Pezzi di Broccato sono stati creati in Cina dal generale Yue Fei ( nato il 15 febbraio
1103 a.C. ), durante la dinastia Song, per migliorare lo stato psico-fisico dei propri
soldati.
Da allora questi esercizi sono divenuti tra i metodi più utilizzati per migliorare lo stato
della propria salute e prevenire l'insorgere di malattie.
I motivi del successo vanno ricercati:
1. Nella semplicità di apprendere la teoria e la pratica dei suoi movimenti
2. Se viene praticato regolarmente si possono ottenere miglioramenti per la propria salute
in breve tempo
3. Gli esercizi possono essere praticati da chiunque, giovane o vecchio, sano o malato
4. Gli esercizi sono una buona base di partenza per la conoscenza del Chi Kung
In migliaia di anni di questo esercizio ne sono stati creati varie versioni e stili differenti;
non importa quale versione si pratichi, i principi, la teoria e gli scopi sono rimasti quelli
originari.
Quando si praticano gli esercizi con regolarità la mente acquista gradualmente calma e
serenità e tutto il vostro essere inizierà a sentire un maggior equilibrio. Ma la cosa più
importante che deriva da una regolare pratica è la scoperta dell' aspetto interiore dell'energia
del vostro corpo.
Il punto più importante dell'apprendimento non è la forma in se stessa, ma piuttosto la
teoria e i principi di ogni movimento, che ne sono le fondamenta.
Durante gli esercizi la concentrazione va indirizzata soprattutto sugli arti, permettendo al
Chi, pulito, di fluire nei vari canali e portare nutrimento agli organi e in secondo luogo
permettere ai muscoli attorno agli organi stessi di muoversi incrementandone la circolazione,
Wain Dan (elisir esterno) .
Ogni esercizio va ripetuto un certo numero di volte, quelli riportati nell'opuscolo sono
raccomandati, ma se si ha un tempo ristretto per la pratica, è preferibile diminuire il numero
di ogni esercizio piuttosto che trascurarne alcuni.

Nessun commento: